La lussazione di spalla (o lussazione gleno-omerale) è la perdita di contatto tra la testa dell’omero e la parte della scapola che la accoglie, chiamata glena. L’articolazione della spalla, a differenza di altre articolazioni ha una grande mobilità ma per contro una scarsa stabilità, che si basa in buona parte sulle componenti legamentose e muscolari peri-articolari. Pertanto, un trauma anche non ad altissima energia è in grado di provocare una lussazione. Se la testa omerale scivola solo parzialmente al di fuori, tornando poi spontaneamente al suo posto, allora si è verificata una “sub-lussazione”.

Cause

La lussazione di spalla si verifica con maggiore frequenza nei giovani fisicamente attivi, generalmente al di sotto dei 30 anni. Persone che nascono con spalle “lasse” (cioè spontaneamente instabili) sono soggette con una maggiore frequenza a sub-lussazioni o lussazioni anche senza traumi significativi. La lussazione della testa omerale può avvenire anteriormente (che è la situazione più frequente) o posteriormente.

I traumi che causano una lussazione anterioresi verificano di solito con il braccio all’altezza od al di sopra della spalla, come nella posizione che si assume per lanciare un sasso (posizioni in cui sul braccio si applicano forze che lo spingono all’indietro).

Trattamento

In fase acuta, si verifica immediatamente dolore ed impotenza funzionale completa (impossibilità ad effettuare movimenti con il braccio). Il paziente deve essere sottoposto quanto prima, dopo una prima valutazione radiografica, ad un trattamento di riduzione incruenta della lussazione (cioè il riposizionamento, manuale, della spalla nella sua sede). Una volta ripristinati i corretti rapporti articolari, la spalla va mantenuta immobilizzata per 3-4 settimane con un tutore. Successivamente sarà indispensabile eseguire una rieducazione, sia per recuperare il movimento e la forza, sia per irrobustire la muscolatura scapolo-omerale e prevenire successivi episodi di lussazione.

È raro che si debba ricorrere ad un intervento chirurgico per ridurre una lussazione di spalla. Questo avviene solitamente nei casi in cui la testa omerale si sia “incarcerata” in maniera persistente al di sotto della glena o in alcuni casi di associata frattura della testa omerale.

Buy now